La Fintech francese Lemon Way punta a sfidare Stripe sul terreno dei pagamenti digitali.

Lemon Way

Assieme a Google come acceleratore e alla partnership di banche come BNP Paribas, Banco Sabadell e Barclays, la piattaforma Lemon Way è dedicata ai negozianti online di Francia, Germania, Spagna, Italia e Benelux. Con l’obiettivo di entrare in concorrenza diretta con la californiana Stripe, già attiva in 25 Paesi, Lemon Way consente una registrazione immediata 24 ore su 24: dopo la registrazione, l’utente può ricevere il primo pagamento digitale in meno di cinque minuti, con commissioni medie dell’1%.

Punto a favore di Lemon Way è l’appoggio di Google come acceleratore, soprattutto per quello che riguarda le potenzialità dei suoi algoritmi di intelligenza artificiale per la diffusione capillare delle campagne di recruitment. Il piano prevede che dagli attuali circa 10mila siti e-commerce già iscritti, si possa passare a 40mila entro la fine del 2017.